Autocertificazione di iscrizione e frequenza

SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA

Si porta a conoscenza dei genitori degli alunni che, dal 1° gennaio 2012, a seguito dell’entrata in vigore  
della Legge 183/2011 (Finanziaria 2012) sono stati aboliti i certificati fra amministrazioni 
pubbliche ed è stata modificata la normativa sul rilascio dei certificati:

“Le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualita' personali e fatti 
sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati.  Nei rapporti con gli organi della pubblica 
amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati e gli atti di notorieta' sono sempre sostituiti 
dalle dichiarazioni di cui agli articoli 46 e 47.” (AUTOCERTIFICAZIONI)

Pertanto, sui certificati rilasciati da questa istituzione scolastica sarà sempre apposta la seguente 
dicitura:
Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati 
gestori di pubblici servizi (art. 40, comma 2 DPR 445/2000, come modificato dall’art. 15 della Legge 
183/2011).

Con questa disposizione si rende obbligatorio l’uso dell’autocertificazione per dichiarare dati alla 
pubblica amministrazione. 

La dichiarazione sostitutiva di certificazione ha la stessa validità dei certificati che sostituisce.  
Pertanto con la nuova normativa la pubblica amministrazione ed i gestori di servizio pubblico DEVONO 
accettare solo autocertificazioni e atti di notorietà.

In allegato il modulo per la DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA CERTIFICAZIONE DI FREQUENZA 
SCOLASTICA

Autocertificazione Iscrizione